NESTLE'-ALLIANCE FOR YOUTH

Alliance for Youth rientra nel programma europeo Nestlé needs YOUth per l’occupazione giovanile e impegna 200 aziende, nel continente europeo, ad offrire posizioni lavorative o di stage a 100.000 ragazzi e ragazze sotto i 30 anni.

Un progetto che non ha precedenti nel settore privato europeo: a fronte della pesante crisi occupazionale giovanile che ha colpito negli ultimi anni il nostro continente, Nestlé ha voluto essere la prima azienda in Europa a creare un progetto che ha saputo coinvolgere i partner commerciali volto proprio alla creazione di opportunità concrete e di valore per i giovani under 30.

In Italia l’obiettivo è di offrire 5.000 posizioni lavorative o di stage entro il 2016. Nel 2015 già 3.500 giovani hanno avuto un’opportunità presso le aziende impegnate nell’alleanza. Il confronto sull’occupazione giovanile ha inoltre configurato Mestieri d’Italia, una riflessione sull’evoluzione della domanda da parte delle imprese, sulle nuove o rinnovate figure professionali e sulle relative competenze oggi richieste. 

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti, commentando i dati del primo anno di Alliance for Youth resi pubblici il 25 settembre ad Expo 2015, ha dichiarato: “I risultati presentati oggi dai membri dell’Alleanza di Nestlé rappresentano un notevole segnale di cambiamento dell’approccio al lavoro, dove industria e istituzioni, lavorando in partnership,