COOPI - SET4FOOD

 

Il progetto mira a rendere più efficacie la risposta umanitaria per sfollati e rifugiati, in campi profughi e insediamenti formali e informali, grazie all’identificazione di tecnologie appropriate per cucinare e conservare il cibo. L’accesso all’energia in tali contesti, l’utilizzo di tecnologie sostenibili e una competenza tecnica da parte degli operatori umanitari possono dare risposte ai bisogni crescenti del gran numero di persone costrette a lasciare le loro case e attenuare i conflitti con le comunità ospitanti.

Soluzioni ed approcci innovativi sono attualmente testati in Libano, Haiti, Repubblica Centrafricana e Somalia. Diverse attività di formazione, sia in presenza sia online, ed eventi pubblici stanno richiamando l’attenzione sul tema e fornendo strumenti pratici agli operatori del settore.     

In particolare Set4Food mette a disposizione degli attori umanitari strumenti quali: il Decision Support System, ovvero un software per l’identificazione delle tecnologie energetiche sostenibili più appropriate al contesto; le Guidelines, ovvero un manuale pensato per gli operatori umanitari che spiega in maniera scientifica ma semplice le tecnologie esistenti; l’e-learning, ovvero moduli di formazione sui temi dell’accesso all’energia per la preparazione e la conservazione di cibo in contesti umanitari, es. frigo comunitari alimentati con pannelli solai, stufe migliorate per la cottura.

https://www.youtube.com/watch?v=zTY7UdA1wlw